Che cos’è una connessione VPN, a cosa serve e quali vantaggi presenta

Le reti VPN, il cui acronimo significa Virtual Private, sono un tipo di rete in cui viene creata un’estensione privata per l’accesso da Internet, come la rete locale di casa o in ufficio ma su Internet. Grazie a una connessione VPN, possiamo stabilire un contatto con i dispositivi ospitati nella nostra rete locale – o altre reti locali – in modo totalmente sicuro, poiché la connessione stabilita tra le due macchine viaggia completamente su strade crittografate o navigazione anonima. In breve, come se dalle nostre apparecchiature connesse a Internet stabilissimo un tunnel privato e sicuro verso la nostra casa o il nostro ufficio, con il quale possiamo comunicare senza temere che i nostri dati siano vulnerabili.

Annunci

Come perdere peso in soli 7 giorni con la dieta dell’arancia

dieta-arancia

Essendo un frutto con un ampio elenco di proprietà, l’applicazione della dieta all’arancia è stata una buona opzione sin dalla sua scoperta. Con antiossidanti e vitamina C, l’arancia può aiutarti a perdere peso in soli 7 giorni.

Scoperta in una tomba egizia la più antica “mappa” degli inferi

egitto

Nel 2012, gli archeologi hanno aperto una tomba nella necropoli egizia centrale di Dayr al-Barsha. Sebbene gran parte dei contenuti siano stati saccheggiati o divorati da funghi, gli esperti hanno scoperto che una delle bare era incisa con il testo di The Book of Two Ways, una misteriosa “guida” illustrata per gli inferi.

L’aria sopra l’Antartide è diventata molto calda all’improvviso

antartide

Un raro fenomeno atmosferico ha causato uno strano aumento della temperatura nell’aria sopra l’Antartide. Secondo gli scienziati, nella stratosfera sono stati persino registrati cali di temperatura record. Eun-Pa Lim, dell’Ufficio di meteorologia dell’Australia e i suoi colleghi, hanno notato che l’aria sopra l’Antartide si stava riscaldando già a fine agosto. Nelle settimane che sono seguite, questo riscaldamento si sarebbe intensificato.

Mara X e Mara Z: ecco i primi smartphone progettati e realizzati in Africa

Mara-Z

In Ruanda, ha fatto il suo debutto il gruppo Mara, che ha annunciato il lancio dei suoi primi due smartphone. Sono i primi ad essere interamente fabbricati in Africa. Questi, infatti, saranno i primi due smartphone interamente realizzati nel continente: Mara X e Mara Z. Il primo ha 16 gigabyte di memoria ed è disponibile per la vendita al prezzo di 130 dollari. Il secondo, una versione più avanzata, ha 32 gigabyte di memoria ed è significativamente più costoso: 190 dollari.

Archer House, una delle prime case di cura statunitensi fu in realtà una “fabbrica di omicidi”

Nella sua casa di cura, la proprietaria Amy Archer-Gilligan era libera di uccidere. Gli abitanti di House Archer for the Elderly si moriva ad un ritmo allarmante: quarantotto persone tra il 1911 e il 1916. Sebbene possa sembrare normale in una casa di cura, la verità è che esse furono avvelenate.