Archivi tag: intelligenza artificiale

MUM, si nutre di intelligenza artificiale la nuova macchina da guerra di Google

google-mum
Foto di 377053 da Pixabay

Dopo BERT, Google annuncia una nuova versione del suo algoritmo scosso dall’intelligenza artificiale. Si chiama MUM, e si tratta di una nuova versione (non ancora online) addirittura 1.000 volte più potente del precedente.

Pelle: sei preoccupato per un neo? Google potrà analizzarlo da una foto

pelle-google
Foto di Daniel Xavier da Pexels

Google ha presentato alla sua conferenza I/O 2021 uno strumento sperimentale che funziona come dermatologo tascabile. Lo strumento ovviamente non è destinato a sostituire il consulto dermatologico se si ha un problema di pelle o un neo. Google, a proposito, sottolinea questo punto nel suo post sul blog nel quale presenta la sua novità. Ma Big G ha mostrato un nuovo modo di utilizzare la fotocamera del suo smartphone per analizzare la pelle.

Gli scienziati si rivolgono all’intelligenza artificiale per “identificare” gli autori dei Rotoli del Mar Morto

mar-morto-rotoli
Ph. credit: Market Research Telecast

I ricercatori dell’Università di Groninga, nei Paesi Bassi, hanno fatto ricorso all’intelligenza artificiale per concludere che i Rotoli del Mar Morto sono stati scritti da diversi scribi, il che apre una “nuova finestra” per lo studio del mondo antico. Scoperti circa settant’anni fa nelle grotte di Qumran, i Rotoli del Mar Morto sono famosi per includere i testi più antichi della Bibbia ebraica (Antico Testamento), oltre a diversi documenti ebraici fino ad ora sconosciuti.

Intelligenza artificiale: la voce di Albert Einstein si anima per un chatbot

albert-einstein-IA
Image by Jackie Ramirez from Pixabay

Hai mai pensato a chi sceglieresti se ti fosse data l’opportunità di parlare con qualcuno nel mondo, vivo o morto? Se la tua risposta è Albert Einstein, potresti essere in grado di parlarci in modo efficace. Questo perché dalla collaborazione di due aziende è nata la riproduzione della voce dell’icona della scienza. La piattaforma digitale, infatti, dà vita alla voce di Albert Einstein per una chat.

“Macchina Ramanujan”: l’intelligenza artificiale rivela modelli nascosti nei numeri

modelli-matematici
Foto di sandid da Pixabay

Un nuovo software “matematico” con intelligenza artificiale, noto come Ramanujan Machine, riesce a rivelare relazioni nascoste tra i numeri. La “macchina” è costituita da algoritmi che cercano congetture o conclusioni matematiche che sono probabilmente vere, ma non sono mai state dimostrate. Le congetture sono i punti di partenza dei teoremi matematici, che sono conclusioni che sono state dimostrate da una serie di equazioni.

Il controllo dell’intelligenza artificiale super sviluppata sarà semplicemente impossibile

intelligenza-artificiale-super-sviluppata

L’intelligenza artificiale è diventata sempre più un alleato del nostro tempo. Tuttavia, le paure e le preoccupazioni sul suo utilizzo non sono state completamente dissipate. Ora, questo compito potrebbe essere ancora più complicato, dal momento che la scienza ha stabilito che, in effetti, controllare un’IA super sviluppata sarebbe praticamente impossibile per l’umanità.

L’intelligenza artificiale risolve l’equazione di Schrödinger

chimica-quantistica

Un team di scienziati della Freie Universitat Berlin ha sviluppato un metodo di intelligenza artificiale per calcolare lo stato fondamentale dell’equazione di Schrodinger nella chimica quantistica.

L’intelligenza artificiale potrebbe aiutare a identificare le zanzare che trasmettono agenti patogeni all’uomo

Come molti sanno, le zanzare sono tra i principali trasmettitori di agenti patogeni che provocano malattie molto difficili da gestire. Individuare quelle potenzialmente dannose è un punto chiave nella prevenzione, ma la scienza non è stata in grado di avanzare molto sull’argomento. Almeno, fino ad ora. Un nuovo studio suggerisce che l’intelligenza artificiale può aiutare a identificare queste zanzare bersaglio.

Deepfake: l’intelligenza artificiale è lo strumento più sofisticato per la disinformazione

deepfake

deepfake sono visti da molti come una delle armi più pericolose nell’”arsenale” della disinformazione online e possono rappresentare una minaccia per la democrazia. Per discutere le conseguenze della manipolazione dei contenuti, Nina Schick, autrice del libro “Deepfakes: The Coming Infocalypse“, ha approfondito la questione.

Nuova AI riesce a determinare la struttura di una proteina in un risultato scientifico rivoluzionario

intelligenza-artificiale

Un gruppo di ricercatori afferma di aver fatto una scoperta che potrebbe rivoluzionare lo sviluppo di nuovi trattamenti. In questione, è un sistema di intelligenza artificiale che riesce a utilizzare la sequenza del DNA di una proteina per prevedere la sua struttura tridimensionale con precisione atomica.