Archivi tag: Youtube

Google down: KO di Gmail e Youtube in tutto il mondo

google_down

Google, Gmail e YouTube sono down da questa mattina per un problema che sta interessando gli utenti di tutto il mondo. Secondo DownDetector, i problemi sono iniziati intorno alle 11:56 GMT e stanno interessando gli utenti, indifferentemente dal Paese.

Covid-19: i video più visti su YouTube incitano alla paura e all’ansia

youtube-covid

La maggior parte dei video più popolari su YouTube sul nuovo coronavirus non sono affatto informativi quando si tratta di prevenire la diffusione della malattia. Al contrario, l’84% di questi video menziona la morte e il 79% incita alla paura e all’ansia per le persone.

YouTube rimuove i video cospirativi che collegano il Covid-19 al 5G

youtube-covid-19

L’ondata di false teorie che collegano la pandemia da COVID-19 al 5G ha portato a una serie di incidenti, tra cui minacce ai dipendenti degli operatori e attacchi alle antenne di telecomunicazione. YouTube ora sta reprimendo la diffusione di questo tipo di disinformazione.

Sempre più persone credono alla teoria della Terra piatta. Colpa di YouTube?

terrapiatta

I ricercatori ritengono di aver trovato il fattore principale per aumentare il numero di persone che credono che la Terra sia piatta. La piattaforma di condivisione video di YouTube sarà lo strumento. Il sospetto – se così possiamo chiamarlo – è cresciuto di dimensioni quando questi hanno preso parte al più grande raduno dei Flat Earther, il cui nome è già un programma.

YouTube Premium gratuito per il nuovo Samsung Galaxy: promessa passata inosservata

Samsung-Galaxy-S10

Il 20 febbraio, Samsung ha presentato ufficialmente i suoi nuovi smartphone. Ad un evento tenutosi a San Francisco, la compagnia sudcoreana ha mostrato al mondo il Galaxy Fold, il suo primo telefono pieghevole, la nuova famiglia Galaxy S10 e la versione 5G della suo nuovo flagship. Tuttavia, c’era un dettaglio che è passato inosservato a molti.

Youtube: diversi brand rimuovono pubblicità dopo segnalazioni di commenti pedofili

youtube-pedofilia

Aziende come Nestlé, McDonalds e Disney hanno deciso di rimuovere le pubblicità da YouTube dopo che un utente ha segnalato commenti pedofili sui video per bambini e poiché la piattaforma stessa permette di trovare facilmente questi video attraverso il meccanismo di riferimento.

Rilevata estensione per YouTube su Chrome che in realtà è un adware

youtube-estensione

Diversi utenti hanno segnalato su Reddit che la popolare estensione Google Chrome Automatic 4K/HD per YouTube ospita messaggi di spam e pubblicità fuorvianti. Secondo il rapporto di ZDNet, l’estensione comunemente nota come Auto 4K ha iniziato a sperimentare un comportamento strano solo pochi giorni fa, molto simile ad un adware,mostrando pop-up indesiderati che promuovevano un’estensione di Adblocker.

YouTube: giovane dimentica sua videocamera GoPro sul vulcano e registra misterioso fenomeno [VIDEO]

youtube-vulcano

Grazie a YouTube siamo stati in grado di conoscere la storia di un giovane che non avrebbe mai immaginato di riprendere un misterioso fenomeno su un vulcano, grazie alla sua videocamera Go Pro, che aveva dimenticato accesa. Le immagini sono suggestive e lasceranno senza parole una volta che le si sarà viste.

E mentre YouTube è down, un’altra piattaforma se la ride

YouTube ha avuto alcuni problemi di stabilità questa settimana ed è rimasto inattivo per molti minuti, interessando diversi Paesi come Stati Uniti, Brasile, Giappone, Australia, Sud-Est asiatico e Europa occidentale. Anche se sono passati solo pochi minuti, però, gli utenti del servizio video sembrano aver scelto di andare su un’altra piattaforma: PornHub.

YouTube elimina l’opzione “salta annuncio” e la pubblicità è obbligatoria: pro e contro

youtube-pubblicitàYouTube ha annunciato che l’opzione “salta annuncio” verrà rimossa dalla pubblicità mentre visualizziamo il contenuto della piattaforma. Secondo il video pubblicato da Creator Insider – un canale YouTube che condivide informazioni sulla piattaforma – queste misure saranno intraprese per evitare il famoso “skip ad e presentarci gli annunci pubblicitari completi con lo scopo di monetizzare i contenuti.