Archivi tag: telefonia

Telefonia mobile: quanto conviene cambiare operatore telefonico

promozioni telefoniche
Cambiare o rimanere con il vecchio operatore?

Sono molti quanti preferiscono “tradire” il proprio operatore telefonico pur di usufruire di promozioni e offerte della concorrenza. Ma far questo, conviene ancora. Alla domanda ci risponde uno studio condotto da SosTariffe.it, la cui scheda riassuntiva dei risultati è riportata a fine articolo.

Annunci

ZTE TOUR: arriva in Italia e sarà ricco di tante novità

Zte Tour
Zte Tour, ecco le date

ZTE annuncia le tappe italiane dello ZTE TOUR, un road-show che per la prima volta porterà per le strade delle principali città europee un autobus all’interno del quale sarà possibile scoprire tutte le novità del brand. Dopo aver visitato Spagna, Germania e Polonia, il bus arriverà in Italia a partire dal 23 marzo per toccare le città di Torino (23-24 marzo), Milano (29-30 marzo) e Roma (1-2 aprile).

Gigaset: in arrivo SL450, il nuovo cordless di fascia alta

SL450_SYS_FR_URBAN

Ancora un nuovo cordless di fascia alta per Gigaset. Si tratta del dispositivo SL450, ideale per utenti esigenti e sofisticati. Molto curato nei dettagli, Gigaset non si è risparmiata nella scelta dei materiali di alta qualità, l’ottima acustica e per una rubrica extra-large. Il display TFT a colori a 2,4 pollici è tra i più grandi di tutti i telefoni cordless della famiglia nata sotto lo stesso brand.

Blackberry: la polizia olandese ne decripta il sistema operativo

BlackBerry PGP

Se c’è una cosa per cui BlackBerry è nota è la sicurezza dei propri smartphone. È per questo che, nonostante l’azienda stia perdendo terreno rispetto a sistemi operativi del calibro di iOS e Android, ci sono ancora molte aziende, governi ma anche singoli utenti che rimangono fedeli alla piattaforma semplicemente per motivi di sicurezza.

UMI Rome X disponibile a gennaio a 45 euro

umi rome x

Si sa: con l’avanzare degli anni, la tecnologia fa passi da gigante e quelle specifiche che fino a qualche anno prima erano presenti solo nei prodotti high end, pian piano iniziano a farsi strada anche nelle fasce di mercato più basse, grazie al conseguente calo di prezzo dovuto all’aumento progressivo di produzione, fino a diventare uno standard.