Archivi tag: Social Network

Quali sono i comportamenti rischiosi sui social network – Parte 1

Ecco un elenco di azioni sui social network che possono avere risultati terribili, accompagnati dalle più comuni minacce di sicurezza che potrebbero comportare. Non solo per i nostri figli, ma anche per noi stessi, utenti assidui o meno di piattaforme di condivisione.

http://federicavitale.com/quali-sono-i-comportamenti-rischiosi-sui-social-network-parte-1/

Annunci

Terremoti: i social network che ci vengono in soccorso

Dopo i terremoti che, soprattutto di recente, colpiscono diverse zone del pianeta, le persone spesso si rivolgono ai social network come fonte di informazioni. Twitter o Facebook, così come i messaggi di Whatsapp, sono i più battuti e ai quali si può fare affidamento oltre le fonti ufficiali di informazione.

È da codardi nascondere la propria identità online?

Si risponde ai blog, alle notizie lette e su altri siti online riguardo qualsiasi cosa attraverso un nome falso. La domanda è: perché? Perché nascondersi? Nel corso degli anni, sui vai blog che ho “partorito” e sui diversi siti sui quali ho scritto, ho scoperto che i post più velenosi, cattivi e incivili erano scritti quasi sempre da persone “nascoste” dietro un nome falsoC’è semplicemente un rifiuto di responsabilità quando si invia un commento da anonimi. Questo è probabilmente il motivo per cui molti siti iniziano a richiedere l’uso di nomi reali se si desidera rispondere.

4 grandi dell’hi-tech contro il terrorismo e gli estremismi

I giganti dei social media – Facebook, Twitter, YouTube e Microsoft – hanno fatto sapere che stanno formando un gruppo di lavoro per rimuovere contenuti terroristici dalle loro piattaforme. Queste aziende tecnologiche a livello mondiale hanno annunciato la creazione di un Forum Global Internet, sviluppato per contrastare il terrorismo, che li aiuterà a condividere le soluzioni tecniche per rimuovere messaggi terroristici ed estremisti.

Facebook, Microsoft, YouTube e Twitter insieme per combattere il terrorismo

Microsoft, Facebook, YouTube, e Twitter hanno formato una squadra per combattere il terrorismo. Queste piattaforme hanno costituito il Forum Global Internet per contrastare il terrorismo e sarà di aiuto nel rendere i propri servizi “ostili ai terroristi e agli estremisti violenti“.

Le quattro piattaforme, ora, condivideranno dati e risorse per la lotta al terrorismo e svilupperanno nuove tecniche di rilevamento per questo scopo. Questo forum ha anche l’obiettivo di formalizzare e strutturare le aree esistenti e future di collaborazione tra le loro aziende e nutrire cooperazione con le aziende tecnologiche più piccole.

Le abitudini dei Millennials li rendono più ansiosi e stressati

I Millennials, generazione stressata e ansiosa

I Millennials sono gli adolescenti e i giovani adulti di oggi e rappresentano la generazione che viene a rispecchiare i cambiamenti che stanno avvenendo nelle società globali attuali. Questa generazione è nota per dipendere in tutto e per tutto dalle nuove tecnologie e per dare poco o nessun valore a molti altri aspetti del quotidiano.

http://infinitynews.it/le-abitudini-dei-millennials-li-rendono-piu-ansiosi-e-stressati/

I social media spiegati con un’infografica: dire molto in poche parole

Dire molto in poco spazio e poche parole: sembra essere questo il Santo Graal della comunicazione, della pubblicità e dei social media di oggi. Essere minimalisti è essenziale in un mondo così caotico e frenetico come questo in cui viviamo.

http://federicavitale.com/i-social-media-spiegati-con-uninfografica-dire-molto-in-poche-parole/