Archivi tag: sicurezza

Come evitare che le foto private finiscano in mani poco sicure

Nessuno è al sicuro dal pericolo di poter diventare una vittima di in un attacco al sistema di archiviazione online. Tuttavia, la sicurezza inizia in casa e ci sono diversi semplici consigli di cui tener conto per tenere a bada qualsiasi pericolo. Il primo è anche il più ovvio: se non si desidera che gli altri vedano alcune nostre immagini, evitiamo di memorizzare un servizio cloud (o iCloud o qualsiasi altro). I servizi di cloud storage sono sicuri, ma non impenetrabili.

Annunci

Facebook: hai perso la password? I tuoi amici possono aiutare a…

Facebook
C’è un’alternativa oltre alla domanda di sicurezza per recuperare un account Facebook

Con la creazione di un account Facebook, di solito, una password e una domanda specifica sono le richieste di sicurezza necessarie per procedere all’iscrizione. Tuttavia, è possibile dimenticarle entrambe e, quindi, il social network potrebbe fornirvi una soluzione supplementare.

Come sapere se il vostro smartphone è controllato da occhi indiscreti

smartphone
Codici sicurezza smartphone per sonni tranquilli!

Uno dei vostri contatti non merita più far parte della vostra rubrica, oppure siete gelosi del vostro o della vostra partner e volete spiarne i movimenti, o ancora volete tene a bada le invidie di colleghi o parenti invidiosi. A tutto c’è un rimedio. Anche su smartphone. Vi sveliamo oggi alcuni codici davvero molto utili di cui, presto, non potrete più farne a meno.

http://infinitynews.it/come-sapere-se-il-vostro-smartphone-e-controllato-da-occhi-indiscreti/

WhatsApp: 4 trucchi per rendere più sicuro l’account

whatsapp

Se WhatsApp è l’applicazione di messaggistica con una maggiore portata globale, è anche vero che essenziale diventa la sicurezza degli utenti. Inizialmente, forse, non era neppure il servizio più sicuro, ma con ogni aggiornamento apportato da questa applicazione, si è cercato di migliorare questo importante aspetto.

Fonte: http://www.tecnoandroid.it/2017/04/18/whatsapp-4-trucchi-per-rendere-piu-sicuro-laccount-226254

Un metodo semplice per garantire che nessuno usi il suo PC per spiarci

La tutela della privacy online non è facile, né a dirsi né a farsi, ed ha incoraggiato gli utenti di Internet ad applicare la gamma completa di soluzioni per evitare di essere spiati da hacker che prendessero il controllo remoto dei loro computer, comprese le telecamere e microfoni.

Fonte: http://www.tecnoandroid.it/2017/03/30/un-metodo-semplice-garantire-nessuno-usi-suo-pc-spiarci-224010

La nuova funzione “stati” di WhatsApp può essere pericolosa: ecco perchè

WhatsApp ha recentemente lanciato gli amati/odiati Stati, una nuova funzione che consente di condividere foto e video disponibili per un periodo di 24 ore. L’obiettivo è quello di incoraggiare gli utenti a condividere le cose più personali. Una tendenza che merita particolare attenzione, soprattutto in WhatsApp. La funzione Stati, infatti, ha scatenato critiche da parte degli utenti dell’applicazione di messaggistica, in particolare perché è stata definita come la “copia” delle Storie di Snapchat e Instagram.

Ora sarà più complicato verificare se un iPhone è stato rubato

find-my-iphone2
La funzione “Find My Phone” scompare

A quanto pare lo strumento di blocco di attivazione di Apple iCloud, che consente ai potenziali acquirenti di verificare se un dispositivo iOS utilizzato è legato ad un account attivo, sembra essere stato rimosso da iCloud.com. Il blocco di attivazione, introdotto con iOS 7 nel 2013, quando un utente attiva il “Find My iPhone” nel dispositivo a sua volta si attiva automaticamente.