Archivi tag: robotica

Robotica: ricercatori sviluppano materiale per il camuffamento che imita la pelle del polpo

È un materiale elastico, in silicone, che cambia forma attraverso un meccanismo ispirato dalla papillaedi polpo, ovvero muscoli senza scheletro. In un attimo, un polpo può camuffarsi con le alghe o il corallo, assumere forme dal taglio irregolare, cambiando il colore e la consistenza della pelle, diventando così quasi invisibile nel suo ambiente. E, in futuro, i robot potrebbero essere in grado di fare altrettanto.

Annunci

Robotica: muscoli “quasi umani” per migliorare la mobilità del robot

Un team di scienziati americani ha sviluppato un materiale sufficientemente elastico e resiliente per riprodurre efficacemente il funzionamento dei muscoli umani. L’immagine rigida, associata in genere nell’immaginario collettivo quando si pensa a un robot, non sembra essere assimilata a quel che vedremo in futuro su queste macchine.

Robotica: la chirurgia minimamente invasiva del robot Da Vinci

Il robot in sala operatoria. Il chirurgo seduto davanti a una consolle ergonomica, a un paio di metri dal tavolo chirurgico. Grazie a questo strumento di comando, ha la possibilità di gestire i movimenti di quattro bracci robotizzati, le cui pinze si inseriscono attraverso piccole incisioni di circa 8 millimetri.

I robot in Cina assistono i dentisti nelle operazioni chirurgiche

E se i robot fossero i nostri nuovi dentisti? Non ci scherziamo troppo su e non liquidiamone l’idea con un sorriso. Questo accadrà. Anzi, è già in progress nei suoi test in Cina. Durante questa procedura tecnologicamente rivoluzionaria, i membri del personale medico – umano – erano presenti nella stanza osservando, ma nessuno di loro era attivamente coinvolto. Mentre il robot era il vero responsabile dell’operazione.

Una pelle “artificiale” permette a mano robotica di percepire caldo e freddo

Un team di ricercatori dell’Università di Houston ha riportato una svolta nell’elettronica estensibile che può servire come pelle artificiale, consentendo ad una mano robotica di rilevare la differenza tra il caldo e il freddo e offrendo anche diversi vantaggi per una vasta gamma di dispositivi biomedici.

Quello che i robot riescono a fare oggi: tra presente, passato e futuro

La parola “robot”, derivante dalla parola ceca “robota”, che esprime il concetto dilavoro pesante o di lavoro forzato, non è altro che un termine comune utilizzato per descrivere un’apparecchiatura artificiale che compie azioni in base a comandi che gli vengono conferiti dall’uomo o che derivano da processi di intelligenza artificiale. Questi comandi portano allo svolgimento di compiti che tipicamente vengono eseguiti al fine di sostituire o coadiuvare l’uomo nella fabbricazione, costruzione, manipolazione di materiali pesanti e pericolosi, o in lavorazioni svolte in ambienti proibitivi o non compatibili con la condizione umana.

Robot: Boston Dynamics dimostra che la robotica non è il nostro futuro

Il “luminare” della tecnologia Elon Musk ha paura dell’intelligenza artificiale. E, in particolar modo, si sofferma sulle visioni da “Apocalisse del robot” quando le macchine decideranno di non aver più bisogno degli esseri umani. Ma, giudicando dai progressi compiuti probabilmente dai più avanzati robot umanoidi, se un Terminator si presenterà nel nostro futuro, potrebbe non essere nemmeno in grado di impilare gli scaffali senza cadere.