Archivi tag: robotica

Creato un pesce robotico per condurre ricerche sui fondali marini

Creato un pesce robotico per condurre ricerche sui fondali mariniUn team del Laboratorio di Computer Science e Intelligenza Artificiale del Massachusetts Institute of Technology (MIT) ha sviluppato un pesce robot progettato per la ricerca marina. Il pesce in questione si chiama Sofi, e può nuotare a fianco di pesci veri nell’oceano senza spaventarli.

Leggi: http://www.tecnoandroid.it/2018/04/05/creato-un-pesce-robotico-per-condurre-ricerche-sui-fondali-marini-332835

Annunci

Boston Dynamics mostra robot che apre le porte

spotmini

l team che ha messo al mondo Big Dog continua ad innovare e ora ci mostra una nuova versione di Spot Mini. Questa volta, il braccio (o un corpo con degli arti, a seconda di come lo si voglia vedere) è in grado di aprire le porte.

Ecco il robot che cammina, gattona, salta e nuota dentro il tuo corpo

robot-verme

Un team di ricercatori tedeschi ha sviluppato un robot che misura circa tre millimetri. A prima vista, sembra solo una piccola striscia di gomma. Fino a quando non inizia a muoversi. Il robot, infatti, cammina, salta, gattona, gira e nuota. Può persino spostarsi da un ambiente liquido ad uno asciutto.

milliDelta, il robot ispirato agli origami che opera l’occhio umano

Un team di Harvard, negli Stati Uniti, ha progettato un nuovo tipo di robot in miniatura che combina precisione micrometrica ad alta velocità. Il nuovo design, presentato su Science Robotics, integra una tecnica di microfabbricazione ispirata agli origami con materiali compositi ad alte prestazioni che possono incorporare articolazioni e attivatori di flessione.

I robot del CES 2018: tra tecnologia e dolcezza

All’inizio, tutto il rumor generato dal robot Sony Aibo era stato un po’ fastidioso. Aibo sembrava un altro robot “cucciolo”, o qualcosa di peggio: un déjà vu in vendita nel 1999. Ma, nonostante la sua tenerezza, Aibo si è rivelato essere qualcos’altro. Il nuovo robot Sony, infatti, ha una tecnologia interessante, oltre ad essere adorabile.

 

 

Muscoli artificiale HASEL: i robot sentono e guariscono come noi

Un team di scienziati ha sviluppato dispositivi che possono essere costruiti grazie ad una vasta gamma di materiali a basso costo e sono in grado di dimostrare sensibilità nei loro movimenti. Si tratta di muscoli per robot umanoidi, “autosensibili” ai propri movimenti e capaci di ripararsi nel caso di danno elettrico. Una vera e propria svolta nella robotica

Il Giappone ha iniziato a utilizzare i robot per assistere medici e infermieri

L’ospedale universitario di Nagoya utilizzerà i robot per distribuire medicinali e varie forniture con l’obiettivo di alleviare il carico di lavoro dei team di infermieri. Questa modalità inizierà a funzionare grazie a quattro robot da febbraio, in un turno che va dalle cinque del pomeriggio alle otto del mattino successivo.