Archivi tag: hi-tech

Sviluppato il primo “cerotto smart” per una guarigione più veloce

I ricercatori dell’Università di Nebraska-Lincoln, Harvard Medical School e il MIT hanno progettato una fasciatura intelligente che potrebbe eventualmente guarire ferite croniche o lesioni. Quelli utilizzati sono materiali funzionali avanzati. Infatti, la fasciatura è costituita da fibre elettricamente conduttive rivestite di un gel che possono essere caricate individualmente con antibiotici anti-infezione, elementi di crescita rigeneranti del tessuto, antidolorifici o altri farmaci.

Annunci

Google e Levi’s hanno sviluppato la giacca intelligente che risponde alle gesture

Questo indumento è disponibile già dal 27 settembre scorso negli store online del marchio. La sua originalità sta nel fatto che permette di rispondere alle chiamate, controllare la musica che si ascolta e consente persino di utilizzare Google Maps. Il tutto facendo semplicemente scorrere la mano sulle maniche.

Un reggiseno che avverte se si sta per subire violenza sessuale

Una donna su sei, negli Stati Uniti, è vittima di violenza sessuale. Globalmente, i numeri non sembrano andare molto meglio. Le persone più giovani (donne nella fascia d’età compresa tra i 18 e i 34 anni) sono anche a rischio più elevato di essere vittime di stupro (secondo il Rape, Abuse, Incest National Network – RAINN). Gli ingegneri del Massachusetts Institute of Technology hanno deciso di sovvertire queste statistiche.

LINE-X: la spray che rende indistruttibile qualsiasi cosa

Un rivestimento unico, uno spray, sviluppato da Line-X. Questo ha l’incredibile capacità di consentire che quasi tutto diventi apparentemente indistruttibile. Line-X è un leader nel settore dei materiali resistenti e lo è stato negli ultimi 20 anni. La linea di spray praticamente indistruttibile sui rivestimenti non fa eccezione.

 

IFA 2017: cosa aspettarsi dalla fiera tech di Berlino

Cosa vedremo a IFA di Berlino

Oramai siamo solo poche settimane dalla straordinaria fiera della tecnologia che è IFA 2017. E dato che l’avvenimento si avvicina, la comunità tecnologica sta iniziando a raccogliere informazioni e a preparare le valigie per andare a Berlino. C’è stato un momento in cui il CES di Las Vegas era l’evento “go-to” per la tecnologia dei consumatori, mentre IFA era specializzata in elettrodomestici e beni di consumo. Negli ultimi anni, tuttavia, IFA si è ampliata ed è ora un concorrente serio per la sua controparte americana.

La tecnologia in aiuto del “piacere”: ecco il vibratore “a mani libere”

Stanca di avere nel cassetto del suo comodino quello che lei chiama “un cimitero di vibratori a basso costo“, la 31enne designer industriale Janet Lieberman ha collaborato con la psicologa Alexandra Fine per creare un vibratore che potesse essere utilizzato sia in coppia che in “solitudine” senza ricorrere alle mani per il suo “ottimo ed efficacie” funzionamento.