Archivi tag: facebook

Un “nuovo Internet” per compensare il crescente potere di Google, Facebook e Amazon

Oggi, quando tre società concentrano tre quarti del flusso di informazioni su Internet, facciamo uno sforzo per ricordare che, quando è iniziata, la rete rappresentava la libertà stessa. L’imprenditore indiano Kartikeya Sharma ha sottolineato il contrasto di quell’inizio con la realtà attuale del web: “È diventato il suo stesso nemico, una minaccia attiva che inizia a estinguere la luce dell’espressione che avrebbe dovuto sostenere“.

Annunci

Il nuovo captcha di Facebook è una foto del tuo viso

facebook-captcha

Facebook vuole portare la verifica dell’identità ad un nuovo livello. Tanto che alcuni utenti segnalano che il nuovo sistema di verifica dell’identità del social network potrebbe essere il classico captcha che impedisce l’accesso non autorizzato all’account. Questo, però, richiederà una chiara immagine dell’utente con cui verificare positivamente l’accesso all’account e, quindi, usarlo come una sorta di riconoscimento facciale passivo.

Effetto “Mi piace” dei social media sul cervello e comportamento degli adolescenti

Gli stessi circuiti cerebrali attivati ​​mangiando cioccolato e vincendo denaro vengono attivati ​​quando gli adolescenti vedono un gran numero di “Mi Piace” sulle proprie foto postate su un social network. E’ questo il risultato di un nuovo studio in cui i ricercatori hanno letteralmente scansionato il cervello degli adolescenti mentre usano i social media.

Attenzione! Facebook, creato per essere una droga per gli utenti

facebook

Attualmente, quasi tutti usano i social network e, uno dei più scelti, è  Facebook. Sin dalla sua creazione nel 2004, l’applicazione non ha smesso di aggiungere utenti, in quanto consente di conoscere tutto quel accade e cosa in corso nella società, nel mondo e con le persone della nostra cerchia più vicina.

Facebook ti aiuterà a impedire che le tue foto “private” diventino virali

facebook

Non è uno strumento futuristico: sono la scienza e la tecnologia applicate alla logica comune. Quindi, in questi termini possiamo descrivere il nuovo sviluppo di Facebook, che ha portato avanti un programma pilota che impedirà alle nostre foto più private che non siano rese pubbliche e virali.