Archivi tag: depressione

Lo stress, il “nemico” di oggi che attacca con la forza di un’epidemia

I numeri parlano chiaro: mentre nel 2001, 121 milioni di persone soffrivano di disturbi depressivi in ​​tutto il mondo, la cifra è ora salita a più di 350 milioni. E questo secondo le proiezioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e si prevede che, entro il 2020, la depressione possa essere la malattia mentale che causerà più morti nel mondo, superando anche le malattie cardiovascolari. E all’origine di tutto, dicono i medici, è sempre lo stesso innesco: lo stress.

Annunci

Un quiz di Google per aiutare gli utenti a diagnosticare la depressione

Google si rivolge alla psichiatria con un quiz medico che diagnosticherà le persone con depressione clinica. Gli utenti che pongono domande come “Sono depresso?” oppure “Ho la depressione?” sul motore di ricerca di Google verrà inviato un link a un quiz di autovalutazione della salute mentale.

5 effetti che i social network hanno su di noi

I ricercatori vogliono approfondire le dinamiche del comportamento umano e l’interazione delle persone con la tecnologia e i social media. Alcuni dei risultati delle ricerche finora condotte ci confermano quello che già sapevamo. I social network, in generale tutti, dicono molto di noi, tanto che per alcuni diventano – o sono diventati di diritto –  una vera e propria scienza sociale.

http://federicavitale.com/5-effetti-che-i-social-network-hanno-su-di-noi/

Social Network: qual è il peggiore per la salute mentale dei giovani

Un team di esperti della Royal Society for Public Health (UK) ha condotto un sondaggio su un campione di 1.479 giovani tra i 14 e i 25 anni per constatare l’eco dei popolari social network – come Facebook, Twitter, Instagram, Snapchat e Youtube – sulle loro vite. Si è approfondita l’analisi in termini di ansia, solitudine, a depressione, molestie, l’immagine del corpo e la paura di perdere qualcosa. 

http://federicavitale.com/social-network-qual-e-il-peggiore-per-la-salute-mentale-dei-giovani/

Shinrin-yoku, ovvero la pace interiore conquistata con le passeggiate nel bosco

Trascorrere del tempo in pace e serenità, magari passeggiando nel bosco, all’ombra di alberi secolari e aria pura. In Giappone, è considera una pratica comune, una buona medicina per scongiurare la depressione e gli stati d’ansia e stress. Si chiama Shinrin-yoku, in inglese “Forest Bathing“, ovvero una vera e propria immersione nella calma. 

8 semplici modi per avere un’esperienza positiva sui social network

Social Network pinned on noticeboard

I social network come Facebook o Instagram ci permettono di essere costantemente in contatto con amici e familiari, a distanza o meno, condividendo con loro o meno. Tuttavia, anche se hanno uno scopo che può essere inteso come positivo, spesso finiscono per essere una fonte di ansia e di stress da parte degli utenti stessi.

http://federicavitale.com/8-semplici-modi-per-avere-unesperienza-positiva-sui-social-network/