Archivi tag: cyber attack

Malware zombie: come scoprire se il PC è stato infettato

Malware con la capacità di monitorare e raccogliere dati personali delle vittime hanno infettato più di 250 milioni di computer e il 20% delle reti aziendali in tutto il mondo. Fireball, un software dannoso sviluppato a Pechino, può manipolare il traffico web per generare ricavi da pubblicità online, trasformando i browser in “zombie”. Fireball può anche installare plug-in e configurazioni indesiderate per aumentare le vendite di annunci.

Annunci

Gli hacker violano il gestore delle password OneLogin

Gli hacker colpiscono ancora e, questa volta, hanno violato le banche dati OneLogin, la famosa società di San Francisco che consente alle persone di utilizzare una singola password per accedere a più siti web. Mentre l’estensione dell’attacco è ancora in corso, i cyberisti hanno consigliato ai membri di OneLogin di cambiare immediatamente la propria password principale.

Dopo WannaCry, arriva il virus Adylkuzz

ransomware
Un nuovo attacco hacker in agguato

La scorsa settimana, il ransomware WannaCry ha causato il caos in tutto il mondo, invalidando servizi vitali come quelli utilizzati dagli istituti ospedalieri nel Regno Unito. Tuttavia, sembra che il furto di EternalBlue (un exploit presumibilmente sviluppato dalla NSA, trapelato da un gruppo di hacker e, infine, utilizzato in un attacco a livello mondiale lo scorso 12 maggio) non finisca con l’attacco di WannaCry. Arriva, infatti, Adylkuzz.

Fonte: http://www.tecnoandroid.it/2017/05/19/dopo-wannacry-arriva-il-virus-adylkuzz-230157

Apple: dopo i cyber attacchi, nuovi aggiornamenti software

Benvenuti nel mondo post WannaCryptor, nel quale tutti gli utenti sono tenuti a capire l’importanza di disporre di un backup e di installare le patch di sicurezza in un modo tempestivo. Non siete così sicuri di aver imparato la lezione, nonostante la copertura minuto per minuto dei mass media di quello che doveva essere l’attacco malware con più risonanza negli ultimi anni? Continuate la lettura.

Cosa fare dopo un attacco informatico globale

Check Point Software Technologies Ltd. analizza l’origine e le conseguenze di un attacco informatico di massa che tiene la metà del mondo sotto stretto controllo. Secondo le ultime stime divulgate da Europol, sono circa 200 mila le imprese colpite e in 150 paesi, a seguito dell’attacco ransomware WannaCry. Tra le aziende colpite, in maggior misura sono ospedali e centri di salute nel Regno Unito, ma anche Renault, Portugal Telecom, Nissan, il Ministero degli Interni russo e FedEx.

Fonte: http://www.tecnoandroid.it/2017/05/16/cosa-un-attacco-informatico-globale-229802