Archivi tag: app

Daltonismo: con l’app SeeColors puoi sapere il mondo di che colore è

daltonismo

Nel mondo circa 300 milioni di persone soffrono di daltonismo. Circa l’8% della popolazione maschile e circa l’1% delle donne soffre di questa condizione. Ecco perché Samsung ha sviluppato SeeColors, un’applicazione disponibile per telefoni cellulari e televisori grazie alla quale gli utenti possono inizialmente identificare il tipo e il livello del loro daltonismo. Successivamente, l’app consente di calibrare lo schermo TV in base ai risultati diagnostici personali.

Annunci

Quanto tempo trascorriamo utilizzando applicazioni smartphone

La piattaforma di analisi App Annie ha pubblicato il suo rapporto di consumo delle applicazioni più o meno usate ad oggi. Secondo i dati, gli utenti Android e iOS hanno scaricato più di 26 miliardi di applicazioni tra giugno e settembre, con un incremento dell’8% all’anno. La cosa sorprendente di questo studio è che questo numero include solo nuovi download, senza aggiornamenti o reinstallazioni.

Quali sono le app che consumano di più su dispositivi Android

app_android

Con Apple che corre ai ripari dopo il rilascio di iOS 11 e dei suoi numerosi – a quanto pare – bug e problemi che hanno alimentato le polemiche dopo l’entusiasmo iniziale, l’inconveniente di vedersi scaricare lo smartphone da app sempre più energivore non è così sporadico. Si tratta di un fenomeno purtroppo che, di solito, si verifica sia su iOS che su dispositivi Android.

Pic2Recipe: algoritmo del MIT identifica gli ingredienti di una ricetta con una foto

Un gruppo di ricercatori del MIT ha creato un algoritmo in grado di identificare gli ingredienti di una ricetta in ogni piatto o dessert, e solo con una foto. E’ come una versione di Shazam, ma per il cibo, invece che per la musica. Questo algoritmo è un sistema chiamato Pic2Recipe, ed è stata sviluppato con l’intelligenza artificiale e un database con più di un milione di ricette e un programma di riconoscimento delle immagini in grado di dire da che cosa un piatto sia composto e come prepararlo.

MindCotine, ovvero smettere di fumare con la realtà virtuale

Creata un’applicazione che, attraverso la realtà virtuale, fornisce una risorsa per i fumatori che vogliono smettere di fumare. Riuscendoci in due settimane. Il progetto si chiama MindCotine e, al momento, si presenta come una iniziativa la cui presentazione è coincisa con la celebrazione della Giornata mondiale senza tabacco stabilita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Il passo successivo è quello di sostenere questa iniziativa attraverso il sito Kickstarter.