Archivi categoria: Cosmo

Giove: scoperte ben 12 nuove lune che orbitano attorno al pianeta gassoso

Giove

Quattrocento anni dopo che Galileo ha usato il suo primitivo telescopio per individuare le prime lune su Giove, gli astronomi continuano nella loro ricerca e ne scoprono delle altre. La recente scoperta di altri 12 corpi satellitari attorno al pianeta gigante porta ad un totale di 79 oggetti, il maggior numero di lune di qualsiasi pianeta nel nostro sistema solare.

Annunci

Marte: la NASA ritrae dei ‘ragni’ che si svegliano in primavera

marte-nasa

La NASA pubblica un’immagine che mostra gli effetti del riscaldamento solare sulla superficie del polo sud di Marte. L’immagine, scattata a maggio dal rover Mars Reconnaissance Orbiter e pubblicata la scorsa settimana, mostra tumuli che, secondo la US National Aeronautics and Space Administration (NASA), si formati ogni anno con la sorgente marziana mentre l’anidride carbonica congelata dalla superficie inizia a riscaldare con il calore del Sole.

Marte: una duna blu sul pianeta rosso

Marte: una duna blu sul pianeta rosso

Anche il pianeta rosso si tinge di blu. Il Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) della NASA ha fatto una scoperta che espande la tavolozza dei colori della superficie di Marte. Il veicolo spaziale ha rilevato un’intera regione ricca di dune sulla superficie del cratere di Lyot e, tra queste, ne spicca una in particolare per il suo colore bluastro.

Gli astronomi catturano la prima immagine della “nascita” di un pianeta

Gli astronomi catturano la prima immagine della "nascita" di un pianeta

Un gruppo di ricercatori del Max Planck Institute for Astronomy e dell’European Southern Observatory ha catturato la prima immagine della nascita di un pianeta. In questo caso, si tratta di PDS 70b che orbita attorno alla stella PDS 70 e si trova 370 anni luce dal nostro pianeta.

 

UFO: il mistero dello strano oggetto del Mar Baltico

UFO: il mistero dello strano oggetto del Mar Baltico

Scoperto da un gruppo di esploratori subacquei nel 2011, uno strano oggetto “riposa” in profondità sotto le acque gelide del Golfo di Botnia, nella regione del Mar Baltico. La sua scoperta senza precedenti e l’alone di mistero che circonda il suo backgroundhanno portato a farlo diventare il Mistero del Mar Baltico e anche l’Oggetto Mistero del Mar Baltico.

Gli asteroidi saranno le future fonti di materie prime sulla Terra e su Marte

Gli asteroidi saranno le future fonti di materie prime sulla Terra e su Marte

Nel giorno internazionale dedicato agli asteroidi, celebrato sabato 30 giugno, gli scienziati e le aziende di tutto il mondo che studiano la possibilità di utilizzare questi corpi rocciosi e metallici come materie prime sulla Terra si sono incontrati per discutere degli sviluppi avuti negli ultimi mesi di ricerche. Principalmente, i ricercatori considerano questi oggetti come un modo per preservare alcune riserve naturali ed evitare l’estinzione della razza umana.