I programmi di brain-training potrebbero non essere così determinanti per il cervello

Nel corso dell’ultimo decennio, i programmi di brain-training sono cresciuti in popolarità. E questo nella speranza, per le persone, di migliorare le loro abilità cognitive attraverso le prestazioni di routine di vari “giochi del cervello”, che toccano funzioni cognitive come la memoria, l’attenzione e la flessibilità cognitiva.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...