Sviluppato algoritmo in grado di “leggere” la mente

Sempre più vicini a leggere la mente. Ne sono sempre più convinti gli scienziati della Carnegie Mellon University ai quali si deve un’interessante e innovativa ricerca. Grazie ad essa, infatti, hanno identificato alcuni dei complessi schemi cerebrali responsabili della formazione delle frasi nelle nostre teste. Gli esperti sono riusciti a predire i pensieri con un 87% di precisione.

Annunci

Informazioni su Federica Vitale

Se ti piace quello che scrivo, contattami: federika.vit@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Scienza e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...