Google bloccato per alcune ore in Russia, poi problema risolto

I watchdog russi si sono scagliati contro Google. Accade oggi e per diverse ore: il gigante di Internet è rimasto bloccato in Russia nel tentativo di far rispettare una sentenza fiscale realizzata nel 2016. Google.ru è comparso sul registro russo dei siti vietati per circa tre ore nel pomeriggio di quest’oggi, con un certo numero di operatori Internet che ne hanno limitato l’accesso degli utenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...