Archivi giornalieri: 11 giugno 2017

Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso nello spazio

sesso spazio
Faremo sesso nello spazio?

L’uomo ha fatto sesso da sempre e ovunque fosse possibile. Spiagge, aerei e campagna. Detto ciò, l’ultima frontiera rimasta è quella dello spazio. Quindi, ora resta da capire come è provare un orgasmo in orbita e in condizioni di microgravità. Idea che ha ispirato innumerevoli scene di film e, considerato che il turismo spaziale è più vicino di quanto sembri (il prossimo anno), è del tutto normale che le persone possano in futuro provare (e riuscire) a realizzare le loro fantasie.

https://infinitynews.it/tutto-quello-che-avreste-voluto-sapere-sul-sesso-nello-spazio/

Annunci

I robot impareranno a riconoscere il proprio corpo

Lo scienziato spagnolo Pablo Lanillos, dottore di ricerca in intelligenza artificiale, ha avviato un progetto volto a sviluppare robot in grado di distinguere quel che hanno intorno, un passo fondamentale per l’interazione con il mondo reale. Il progetto Selfception, della durata di due anni, mira a garantire la possibilità che le macchine aumentino la loro capacità di percezione e apprendimento e, quindi, anche di interazione.

iPhone 8: limiti di velocità lo renderanno meno competitivo della concorrenza

 

iPhone 8 affronterà l’enorme sfida di eguagliare, se non superare, il successo di Samsung Galaxy S8. Tuttavia, a causa di una serie di problemi, tale obiettivo potrebbe essere quasi impossibile da raggiungere, soprattutto perché l’ottava versione della creazione di Steve Jobs nasce già con un grande divario rispetto al suo rivale asiatico.