Fare il programmatore in Italia: il punto di vista di Giovanni Casale

Un lavoro che potrebbe essere considerato alla stessa stregua di quello del back office. Essere un programmatore informatico implica non solo una passione per la materia, ma anche un sesto senso sviluppato verso le potenzialità del futuro.

Annunci

Informazioni su Federica Vitale

Se ti piace quello che scrivo, contattami: federika.vit@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in Approfondimenti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...