Quali alimenti producono cattivo odore

cattivo odore
Cosa mangiare per non “puzzare”

La colpa, in particolare, si deve ai cosiddetti composti volatili solforati (CSV). Queste sostanze chimiche contenenti carbonio, si trasformano facilmente in vapori o gas e sono presenti in alimenti come l’aglio, la cipolla, i broccoli, il cavolfiore o il formaggio invecchiato. L’odore può essere moltiplicato se mangiati con il piccante, alcool o altri alimenti altamente calorici ed elaborati perché contribuiscono ad un aumento della sudorazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...