I segreti per diventare imbattibili giocando a Pac Man

2008101527-jpg_935531696

Toru Iwatani non avrebbe mai immaginato che la richiesta fatta dal suo capo, quel pomeriggio del 1979, avrebbe cambiato completamente il mercato dei videogiochi. Seduto nel suo cubicolo presso gli uffici Namco a Tokyo, il programmatore di 24 anni era perplesso. La società aveva dato un termine per creare un intrattenimento il cui unico presupposto fosse che l’azione principale del protagonista mangiasse.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...